Domande e Risposte - Donne Insieme Contro la Violenza
Vuoi farci una domanda?
Scrivendocela qui sotto potrai farlo nell'assoluto anonimato!

Mio marito mi insulta mi picchia, ho un figlio di due mesi e ho paura x me e x lui...io sono la troia la schifosa la bastarda. Come dice lui io sono la rovina della sua famiglia...lui ama bere e dopo se sbaglio a parlare mi si scaglia contro.. mi ha allontanata da tutti mi ha venduto la macchina mi ha fatto lasciare il lavoro...e io cogliona non ho mai detto no...ho sempre perdonato ..ma..mi ha picchiata in gravidanza e ora ..mi ha detto che se parlo mi rovina se lo denuncio mi uccide...infondo al mio cuore lo amo ma poi c penso e dico..sei una merda a picchiarmi con in braccio nostro figlio di 2 mesi ...s Scusate io sono disperata e non so cosa fare ho paura che se denuncio non verrò protetta E lui si vendichera

Cara amica,

la tua situazione è gravissima e il fatto che lui ti abbia minacciata di morte e non si fermi neanche alla presenza del bambino rende la situazione ancora più grave. Capiamo che tu abbia dei sentimenti contrastanti nei confronti di tuo marito ma adesso devi pensare a proteggere tuo figlio e te. Se hai paura a denunciare, ti consigliamo di rivolgerti subito ad un centro antiviolenza vicino a te per avere un aiuto per metterti in protezione. Puoi anche contattare il nostro centro in provincia di Milano, chiamandoci al numero 02-90422123 oppure scrivendoci una mail all’indirizzo info@donneinsieme.org. Un saluto affettuoso.

Powered By WSG3 STUDIO